Archivio news

Lunedì, Aprile 27, 2020
Principio attivo:

I pazienti con COVID-19 trattati con lopinavir/ritonavir, umifenovir o clorochina hanno un’elevata incidenza di reazioni avverse indotte da farmaci, la maggior parte delle quali di natura gastrointestinale ed epatica.

Venerdì, Aprile 24, 2020

L’Agenzia Italiana del Farmaco e la sua Commissione Tecnico Scientifica (riunita in seduta telematica permanente), congiuntamente con il Comitato Etico dell’INMI “L.

Venerdì, Aprile 24, 2020

L'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) e le agenzie del farmaco europee ricordano ai pazienti confermati positivi al nuovo coronavirus (COVID-19) o con sospetta infezione di segnalare le sospette reazioni avverse che dovessero riscontrare a seguito dell’assunzione di qualsiasi medicinale.

Giovedì, Aprile 23, 2020
Principio attivo:

L'Agenzia Europea per i Medicinali richiama nuovamente l’attenzione sul rischio di gravi effetti indesiderati con clorochina e idrossiclorochina impiegati nel contesto della pandemia in corso per il trattamento di pazienti con COVID-19.

Giovedì, Aprile 23, 2020

Sono tre i nuovi studi clinici autorizzati dall’AIFA per il trattamento della malattia COVID-19.

I nuovi studi sono coordinati rispettivamente dall’Università di Bologna, dall’Università di Parma e dall’Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana.

Martedì, Aprile 21, 2020

L’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA), di concerto con l'industria farmaceutica e gli Stati membri dell'UE, ha lanciato un sistema potenziato di monitoraggio rapido per contribuire a prevenire e attenuare i problemi legati alla fornitura di importanti medicinali utilizzati per il trattamento...

Martedì, Aprile 21, 2020

In relazione alla grave situazione sanitaria dovuta all’epidemia di COVID-19, gli Uffici Autorizzazioni e Ispezioni GMP Medicinali e Materie Prime dell’AIFA, sin dai primi giorni di tale emergenza sanitaria, hanno messo in atto azioni mirate a mantenere inalterata l’attività amministrativa...

Lunedì, Aprile 20, 2020

Si informano le società interessate che, in considerazione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, in deroga a quanto previsto dalla Guida alla presentazione della domanda di classificazione e prezzo, pubblicata sul sito istituzionale, tutte le istanze di classificazione e prezzo, inviate a...

Pagine