Archivio news

Domenica, Novembre 28, 2021
Principio attivo:
Reazione:
C’è una crescente preoccupazione per l’aumento del rischio di eventi tromboembolici nei pazienti trattati con gli inibitori di Janus chinasi, sebbene i dati degli studi clinici suggeriscano che il rischio sia basso.
Un’analisi dei dati di segnalazione spontanea statunitensi, raccolti...
Venerdì, Novembre 26, 2021

Uno studio svedese suggerisce che gli incentivi economici possono indurre le persone indecise a vaccinarsi contro COVID-19.

Martedì, Novembre 23, 2021

Le segnalazioni di presunta sindrome di Guillain-Barré dopo vaccinazione anti COVID-19 con il vaccino Johnson & Johnson nella rete di vaccinovigilanza statunitense sono 130, un numero più alto di quanto ci si potrebbe attendere.

Domenica, Novembre 21, 2021
Principio attivo:
Reazione:
Già nei primi anni Duemila, alcuni studi osservazionali hanno suggerito che gli inibitori di mTOR, in particolare il sirolimus, possono causare nella donna irregolarità mestruali ed essere associati all’insorgenza di cisti ovariche anche di dimensioni tali da richiedere la rimozione chirurgica...
Venerdì, Novembre 19, 2021

Uno studio statunitense su larga scala (2 .392. 924 soggetti vaccinati con vaccino a mRNA anti COVID-19) fornisce una stima dell'incidenza di miocardite a seguito della vaccinazione anti COVID-19.

Mercoledì, Novembre 17, 2021

Nell'ambito di uno studio controllato e randomizzato britannico di fase 4 su 679 partecipanti sottoposti alla cosomministrazione del vaccino anti COVID-19 (Pfizer o AstraZeneca) e vari tipi di vaccino antinfluenzale (trivalente o quadrivalente) oppure al solo vaccino anti COVID-19 non sono...

Mercoledì, Novembre 17, 2021

Questo è il secondo di una serie di articoli pubblicati da Focus Farmacovigilanza sulla prescrizione dei farmaci in gravidanza, il primo è consultabile qui: https://www.farmacovigilanza.eu/content/la-...

Martedì, Novembre 16, 2021

Uno studio statunitense su 3.436.957 persone ha valutato l'efficacia sul campo del vaccino anti COVID-19 di Pfizer-Biontech a distanza di tempo dal completamento del ciclo vaccinale: l'efficacia contro l'infezione scende dall'88% del primo mese dopo la vacc...

Venerdì, Novembre 12, 2021

Grazie a uno studio internazionale su 116 pazienti con trombosi del seno venoso cerebrale dopo vaccinazione anti COVID-19 si è visto che 78 (il 67,2%) avevano una sindrome trombotica trombocitopenica.

Giovedì, Novembre 11, 2021

Pubblicati i dati del primo trial (fase 1-3) che ha valutato l'efficacia del vaccino anti COVID-19 di Pfizer-Biontech in oltre 1.500 bambini tra i 5 e gli 11 anni d'età: la somministrazione di due dosi da 10 microgrammi a 21 giorni di distanza una dall'altra garantisce la medesima risposta...

Pagine