Ultime notizie

Mercoledì, Agosto 10, 2022

Uno studio statunitense sulla frequenza degli eventi avversi da vaccini a mRNA anti COVID-19 rileva che mentre a distanza di oltre un mese dalla vaccinazione BNT162b2 e mRNA-1273 si associano a un numero analogo di segnalazioni, nel breve periodo (entro 14 giorni dalla somministrazione) si...

Lunedì, Agosto 8, 2022
Negli ultimi anni in Italia, come in molti altri Paesi ad alto reddito, si è assistito a un crescente utilizzo di farmaci sedativo-ipnotici e ansiolitici, soprattutto di tipo benzodiazepinico, che ha stimolato un forte dibattito in merito a un uso più razionale.
Mercoledì, Agosto 3, 2022

In uno studio statunitense su operatori sanitari vaccinati con vaccini a mRNA è stata studiata la risposta anticorpale nel dettaglio.

Domenica, Luglio 31, 2022
Secondo uno studio caso-controllo su quasi cinquemila nuovi utilizzatori di ossibutinina e solifenacina, d’età superiore a 65 anni, l’uso di ossibutinina aumenta il rischio di delirium.
Lo studio, condotto utilizzando i dati di un ospedale neozelandese, ha incluso 4.818...
Mercoledì, Luglio 27, 2022

In uno studio osservazionale longitudinale italiano condotto su 2.560 operatori sanitari, la vaccinazione a mRNA anti COVID-19 si associava a una minore frequenza di persistenza dei disturbi nel tempo.

Sabato, Luglio 23, 2022
Uno studio di farmacovigilanza, condotto sul database di segnalazione spontanea della FDA, ha confermato l’associazione tra gli inibitori del cotrasportatore sodio-glucosio di tipo 2 (SGLT-2) e l’insufficienza renale acuta nei pazienti diabetici.
Dall’analisi di 2.483 segnalazioni di...
Mercoledì, Luglio 20, 2022

Uno studio norvegese su 21.643 neonati dimostra che la vaccinazione della madre contro COVID-19 nel secondo o terzo trimestre di gravidanza protegge il nascituro (hazard ratio di avere un test positivo: 0,29 per la variante Delta e 0,67 per la variante Omicron).

Venerdì, Luglio 15, 2022
Un’analisi di disproporzionalità, condotta sul database di segnalazione spontanea statunitense, ha rilevato un’associazione tra gli antipsicotici di terza generazione e i disturbi del controllo degli impulsi quali gioco d’azzardo patologico, shopping compulsivo, iperfagia e ipersessualità....
Mercoledì, Luglio 13, 2022

Uno studio retrospettivo di popolazione condotto in Italia incrociando i dati del Sistema di sorveglianza di COVID-19 e quelli del Registro nazionale vaccinazioni ha valutato l'efficacia dei vaccini a mRNA nella fascia d'età tra i 5 e gli 11 anni.

Giovedì, Luglio 7, 2022
L’uso regolare di farmaci inibitori della fosfodiesterasi 5 si associa a un aumentato rischio di eventi oculari gravi, tra i quali la neuropatia ottica ischemica, il distacco sieroso della retina e l’occlusione vascolare retinica.
A suggerirlo è un ampio studio di coorte condotto sui...
80.211.154.110