Archivio news

Venerdì, Marzo 11, 2022

I casi di miocardite post vaccino a mRNA anti COVID-19 sono rari ma si concentrano negli adolescenti e nei giovani maschi.

Mercoledì, Marzo 9, 2022

Negli ultimi anni è stato introdotto il concetto di deprescribing (deprescrizione) basato sulla riduzione del numero di farmaci assunti al fine di ottimizzare il rapporto rischio-beneficio della politerapia tenendo conto degli obiettivi di cura e delle preferenze del singolo paziente; tuttavia...

Martedì, Marzo 8, 2022

Una ricerca condotta negli Stati Uniti sul siero di 88 pazienti vaccinati dimostra che due dosi di vaccino a mRNA anti COVID-19 non stimolano una adeguata risposta neutralizzante nei confronti della variante Omicron.

Lunedì, Marzo 7, 2022
Principio attivo:
Nei pazienti con diabete di tipo 2 la somministrazione di una sulfanilurea come terapia aggiuntiva alla metformina si associa a un aumento del rischio di morte per tutte le cause e di episodi ipoglicemici maggiori rispetto all’aggiunta di altri ipoglicemizzanti orali più recenti.
Lo...
Giovedì, Marzo 3, 2022

L'efficacia dei vaccini anti COVID-19 nel ridurre la gravità dell'infezione è dimostrata, meno quella di ridurre il rischio di infezione.

Martedì, Marzo 1, 2022

Secondo un editoriale di Lancet l'idea di porre l'obbligo vaccinale contro COVID-19 non è incompatibile con le leggi sui diritti umani, anche se va ovviamente messa in pratica solo dopo un'attenta valutazione della situazione pandemica

Lunedì, Febbraio 28, 2022
Principio attivo:
Nei pazienti anziani sottoposti a chirurgia per frattura dell’anca, l’anestesia regionale non riduce l’incidenza del delirium post operatorio rispetto all’anestesia generale.
Lo rileva uno studio clinico, condotto in Cina su 950 pazienti di età pari o superiore a 65 anni,...
Venerdì, Febbraio 25, 2022

Nei pazienti che hanno avuto una trombocitopenia trombotica indotta da vaccino (VITT) con la prima dose del vaccino anti COVID-19 di Astra-Zeneca, la somministrazione di una seconda dose (con qualunque tipo di vaccino) non si associa a una nuova trombosi, secondo uno studio britannico su 40...

Sabato, Febbraio 19, 2022
Principio attivo:
Reazione:
Nei pazienti anziani con fibrillazione atriale, il trattamento anticoagulante con rivaroxaban sarebbe associato a un rischio significativamente maggiore di eventi ischemici ed emorragici rispetto all’apixaban.
Lo suggerisce uno studio di coorte retrospettivo statunitense su 581.451...
Venerdì, Febbraio 18, 2022

Uno studio prospettico di coorte israeliano condotto su 130 donne vaccinate nel secondo trimestre di gravidanza con vaccino a mRNA di Pfizer-Biontech dimostra che i titoli di anticorpi nel neonato sono addirittura più alti di quelli materni, fornendogli quindi protezione.

Pagine

80.211.154.110