Archivio news

Martedì, Agosto 24, 2021

L'ipotesi che la paralisi di Bell sia una possibile reazione avversa da vaccino anti COVID-19 a mRNA sembra trovare sostegno dal caso di un paziente di 61 anni che ha avuto una paralisi facciale sinistra dopo cinque ore dalla prima somministrazione di vaccino anti COVID-19 di Pfizer-Biontech e...

Venerdì, Agosto 20, 2021

Visto che nella grande maggioranza dei casi i pazienti trapiantati e sottoposti quindi a terapia immunosoppressiva hanno una scarsa o nulla risposta dopo due dosi di vaccino a mRNA, in una ricerca francese è stata somministrata una terza dose di vaccino Moderna a 159 trapiantati di rene: si è...

Martedì, Agosto 17, 2021

Secondo uno studio multicentrico statunitense su 189 pazienti che avevano avuto una reazione immediata e potenzialmente allergica a una prima dose di vaccino anti COVID-19 a mRNA, si può somministrare la seconda dose con una certa tranquillità: nei 159 pazienti cui è stata somministrata la...

Venerdì, Agosto 13, 2021

Uno studio britannico valuta sul campo l'efficacia dei vaccini anti COVID-19 nei confronti della variante Delta di SARS-CoV-2.

Martedì, Agosto 10, 2021

La tecnica di somministrazione del vaccino a mRNA va rispettata perché abbia la massima efficacia.

Venerdì, Agosto 6, 2021

L'ottimismo sulla durata degli anticorpi neutralizzanti a distanza di tempo di una seconda dose di vaccino anti COVID-19 viene stemperato dai risultati di uno studio britannico su 605 adulti vaccinati che ha rilevato i tassi anticorpali da 20 a oltre 70 giorni dal richiamo.  Dopo 70 e più gi

Martedì, Agosto 3, 2021

Uno studio israeliano su 1.497 operatori sanitari vaccinati con doppia dose di vaccino anti COVID-19 di Pfizer-Biontech, ha rilevato nei mesi successivi 39 casi di infezione da SARS-CoV-2, per lo più dovuti alla variante Alfa (85% dei casi).

Venerdì, Luglio 30, 2021

Uno studio svedese su 88 operatori sanitari ha valutato l'efficacia e la sicurezza di una seconda dose di vaccino anti COVID-19 a mRNA dopo una prima dose di vaccino anti COVID-19 di Astra Zeneca.

Mercoledì, Luglio 28, 2021

Otto mesi è la durata finora accertata della risposta anticorpale e cellulo-mediata al vaccino anti COVID-19 di Johnson & Johnson, il dato emerge da uno studio su 20 soggetti. Il tasso anticorpale rimane adeguato ed efficace anche nei confronti delle varianti via via emerse 

Lunedì, Luglio 26, 2021

Ricercatori statunitensi del Walter Reed Army Institute of Research (WRAIR) hanno sviluppato un vaccino che, a loro dire, potrebbe essere efficace contro tutti i tipi di coronavirus, quindi non solo SARS-CoV-2 con tutte le sue varianti, ma anche contro eventuali nuovi coronavirus emergenti.

Pagine