Archivio news

Giovedì, Dicembre 17, 2015
Un ampio studio retrospettivo di coorte coordinato dalla FDA ha confrontato il rischio di anafilassi associato alla somministrazione di ferro per via endovenosa e ha concluso che è più elevato con le preparazioni di ferro destrano.
Principio attivo
Reazione
Venerdì, Dicembre 11, 2015
Proviene dall’Università di Varsavia la segnalazione, mai riportata prima, di una reazione paradossa a terbinafina in corso di trattamento di un’infezione da Trichophyton interdigitale.
Principio attivo
Domenica, Dicembre 6, 2015
Una revisione sistematica cinese che ha coinvolto 20.779.963 pazienti indica che la somministrazione di macrolidi comporta un aumento significativo di eventi avversi cardiaci gravi.
Martedì, Dicembre 1, 2015
La terapia antiretrovirale con inibitori della transcrittasi inversa comporta un rischio significativo di riduzione della massa ossea.
Reazione
Venerdì, Novembre 27, 2015
I ricercatori dell’Università di Lisbona hanno condotto una metanalisi per confrontare il rischio di sanguinamento gastrointestinale associato all’uso degli anticoagulanti orali non antagonisti della vitamina K (apixaban, dabigatran, edoxaban e rivaroxaban) con quello degli anticoagulanti orali anta
Domenica, Novembre 22, 2015

Una revisione sistematica condotta dagli oncologi medici dell’Università di Utrecht riconosce l’utilità degli oppioidi nel controllo del dolore oncologico, ma segnala che al momento mancano dati sulla tollerabilità dei singoli farmaci.

Reazione
Martedì, Novembre 17, 2015

Uno studio randomizzato, in doppio cieco con disegno cross over condotto in 4 unità di terapia intensiva neozelandesi stabilisce che l’infusione di una soluzione elettrolitica bilanciata (cristalloidi) o di soluzione fisiologica (NaCl 9%) comporta un rischio potenziale simile di danno...

Giovedì, Novembre 12, 2015

Solo negli Stati Uniti sono riconducibili all’assunzione di supplementi nutrizionali 23.005 (limiti di confidenza al 95% da 18.611 a 27.398) accessi al Pronto Soccorso, una buona parte dei quale (2.154, limiti di confidenza al 95% da 1.342 a 2.967) hanno richiesto un ricovero ospedaliero.

Sabato, Novembre 7, 2015

L’assunzione continuativa di betabloccanti in occasione di interventi di chirurgia non cardiaca aumenta la morbilità e la mortalità. A questa conclusione è giunta un’indagine danese su 55.320 pazienti ipertesi a basso rischio in terapia con un regime a due farmaci.

Principio attivo
Lunedì, Novembre 2, 2015

Una revisione sistematica condotta da ricercatori britannici e statunitensi ha esplorato l’impatto sul metabolismo glicemico del trattamento con acido nicotinico.

Principio attivo
Reazione

Pagine