Farmaci & COVID-19

Sabato, Maggio 9, 2020
Principio attivo:

È stato autorizzato uno studio adattativo, randomizzato, controllato, di fase 2/3, di superiorità verso placebo che valuterà l’efficacia e la sicurezza del reparixin. 

Venerdì, Maggio 8, 2020

Sono due gli studi clinici per il trattamento della malattia COVID-19 che hanno completato il processo autorizzativo.

Venerdì, Maggio 8, 2020

Per l’attivazione dei centri per le sperimentazioni cliniche di Fase I nell'ambito delle infezioni da COVID-19, l'Agenzia Italiana del Farmaco ha previsto delle deroghe ai requisiti previsti dalle regole vigenti (Determine AIFA 809/2015 e 415/2016).

Giovedì, Maggio 7, 2020

Sono tre gli studi clinici randomizzati che sono stati autorizzati per il trattamento della malattia COVID-19.   

Mercoledì, Maggio 6, 2020
Principio attivo:

È stato autorizzato uno studio multicentrico e multinazionale, di fase 3, randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo, per valutare l'efficacia e la sicurezza del Favipiravir nel trattamento di pazienti adulti con COVID-19.

Martedì, Maggio 5, 2020

Nel presentare una descrizione critica del percorso valutativo compiuto, la Commissione Tecnico Scientifica (CTS) dell’AIFA fornisce una serie di considerazioni in merito alla definizione dello standard di cura (“standard of care”, SOC) negli studi clinici in pazienti con COVID-19.

Martedì, Maggio 5, 2020
Principio attivo:

La scheda AIFA relativa all’utilizzo di azitromicina per la terapia dei pazienti affetti da COVID-19 è stata aggiornata con una revisione critica delle ultime evidenze di letteratura e riporta in modo chiaro le prove di efficacia e sicurezza disponibili al momento.

Lunedì, Maggio 4, 2020

L’Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha messo in campo una serie di procedure accelerate per velocizzare il processo di sviluppo e autorizzazione dei trattamenti contro il COVID-19.

Lunedì, Maggio 4, 2020

L'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), in linea con quanto riportato nella normativa e nelle linee guida vigenti, intende fornire precisazioni sulla gestione all’interno della Rete Nazionale di Farmacovigilanza (RNF) delle schede di segnalazione di sospette reazioni avverse conseguenti l’...

Pagine