Anticorpi monoclonali

ATC: 
L01XC
news /

Emorragia intracranica da alemtuzumab

L’insorgenza di ipertensione in seguito all’infusione di alemtuzumab per il trattamento della sclerosi multipla remittente/ricorrente può favorire un’emorragia cerebrale.

L’uso dell’anticorpo monoclonale, nonostante la sua efficacia nel trattare la sclerosi multipla, è stato limitato a causa di alcuni effetti avversi, gravi e potenzialmente fatali.

Italiano

Pagine