trastuzumab

news /

Cardiotossicità da trastuzumab

Ricercatori dell’Università di Toronto, in Canada, sono partiti dalla considerazione che nel mondo reale le pazienti giovani con cancro della mammella ricevono una chemioterapia più aggressiva in virtù della maggiore aspettativa di vita teorica e si sono interrogati sul rischio di cardiotossicità associato ai diversi schemi chemioterapici.
Italiano
news /

Cardiotossicità da trastuzumab

Uno studio retrospettivo canadese ha individuato un aumento del rischio di scompenso cardiaco riconducibile al trattamento con trastuzumab. Delle 19.074 pazienti iscritte nell’Ontario Cancer Registry con diagnosi di cancro della mammella formulata nel periodo 2003-2009, il 17,7% aveva ricevuto il trastuzumab in chemioterapia adiuvante e l’84,9% era stato esposto ad antracicline.
Italiano
news /

Trastuzumab e gravidanza

Una metanalisi effettuata presso l’Università di Vienna ha considerato i dati disponibili sull’uso del trastuzumab, un anticorpo monoclonale contro il recettore 2 del fattore di crescita epidermico umano (EGF), per il trattamento del cancro della mammella in gravidanza, selezionando tutti gli studi pubblicati sull’argomento fino a settembre 2012, indipendentemente dalle loro dimensioni.

Italiano
80.211.154.110