news / Giovedì, Ottobre 20, 2011
Giovedì, Ottobre 20, 2011

Contraccettivi e peso corporeo

Reazione: 

Una recente revisione Cochrane ha indagato se i contraccettivi ormonali siano responsabili di rilevanti cambiamenti del peso corporeo. La selezione dei principali archivi della letteratura scientifica e degli studi clinici registrati su ClinicalTrials.gov e sull’International Clinical Trials Registry Platform (ICTRP), condotta nel periodo gennaio-maggio 2011, ha individuato 49 studi in cui sono stati effettuati 85 confronti tra 52 diverse associazioni estroprogestiniche (per bocca o in cerotto e somministrate per almeno 3 cicli mestruali) fra loro o con il placebo.

Gli studi che avevano confrontato farmaci diversi non hanno mostrato differenze significative relativamente all’esito considerato. Anche i 4 studi di confronto tra farmaco e placebo o non intervento non hanno evidenziato modificazioni cospicue del peso corporeo nei gruppi di trattamento. Analogamente, l’interruzione del trattamento a causa di un incremento ponderale non aveva una frequenza diversa tra sottogruppi studiati.

I dati della revisione consentono di escludere che i contraccettivi estroprogestinici per bocca o in cerotto inducano rapide e/o cospicue variazioni di peso, mentre non sono conclusivi circa un effetto meno eclatante. Queste conclusioni si possono comunque considerare un valido orientamento per le donne che temono questa conseguenza indesiderata e talvolta rinunciano a questo metodo contraccettivo o ne interrompono l’assunzione.

Gallo MF, Lopez LM, et al. Combination contraceptives: effects on weight. Cochrane Database of Systematic Reviews 2011, Issue 9. Art. No.: CD003987. DOI: 10.1002/14651858.CD003987.pub4.

e-mail ricercatore: llopez@fhi.org