news / Martedì, Gennaio 11, 2022
Martedì, Gennaio 11, 2022

Nessun aumento di ictus e infarto dopo il vaccino a mRNA anti COVID-19

Uno studio francese di popolazione su quasi 4 milioni di ultrasettantacinquenni vaccinati contro COVID-19 mostra che, in questa fascia d'età, nelle due settimane successive alla prima o alla seconda dose di vaccino a mRNA di Pfizer non c'è alcun aumento dei casi di infarto miocardico acuto, ictus ed embolia polmonare rispetto a quanto rilevato nei non vaccinati