news / Martedì, Dicembre 7, 2021
Martedì, Dicembre 7, 2021

Il vaccino anti COVID-19 Sputnik V e gli eventi avversi

Non sono molte le informazioni sugli eventi avversi segnalati da vaccino russo anti COVID-19, lo Sputnik V. Per questo alcuni ricercatori hanno condotto uno studio analizzando le segnalazioni fatte dagli utenti del social media Telegram nei loro post. Con l'analisi semantica sono state rilevate 11.515 segnalazioni di eventi avversi da vaccino. In particolare gli utenti di Telegram si lamentavano per la comparsa di dolore al braccio (47%), febbre (47%), astenia (34%) e mal di testa (25%), in particolare le donne (p<0,001). I dati sono in linea con gli unici pubblicati finora in letteratura (ottenuti in Argentina) al di fuori degli studi clinici

Mild Adverse Events of Sputnik V Vaccine in Russia: Social Media Content Analysis of Telegram via Deep Learning - J Med Internet Res 2021 - https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/34662291/