news / Mercoledì, Febbraio 20, 2013
Mercoledì, Febbraio 20, 2013

Cautela con i farmaci che modificano la risposta immunitaria per il trattamento della sclerosi multipla in gravidanza

Una revisione sistematica effettuata presso la University of British Columbia di Vancouver ha analizzato i rischi associati all’uso di farmaci che modificano la risposta immunitaria (disease-modifying drugs, DMDs) per il trattamento della sclerosi multipla in gravidanza. Dagli archivi della letteratura scientifica, sono stati selezionati gli studi pubblicati fino a febbraio 2012 sull’uso di 5 farmaci appartenenti a questa classe (glatiramer, natalizumab, β-interferone, mitoxantrone, fingolimod) per il controllo della sclerosi multipla in gravidanza, identificandone 15 relativi a 761 gravidanze con esposizione a β-interferone, 97 a glatiramer acetato e 35 a natalizumab. Il confronto è stato fatto rispetto a gravidanze senza storia di esposizione ai farmaci considerati. La qualità metodologica era variabile, mai eccellente e il maggior limite era la bassa numerosità del campione.

L’impiego del β-interferone si associava a un aumento del rischio di basso peso (dato controverso) e ridotta lunghezza alla nascita e di nascita pretermine (prima della 37a settimana), ma non con quello di basso peso alla nascita (<2.500 g), ricorso al parto cesareo, anomalie e malformazioni congenite, aborto spontaneo. I pochi studi di scarsa qualità su glatiramer e natalizumab non evidenziavano una compromissione dell’accrescimento in utero. Non erano disponibili dati su eventuali malformazioni. Nessuno studio ha esaminato gli effetti di mitoxantrone o fingolimod. Un solo studio ha considerato gli effetti dell’assunzione da parte del padre di farmaci che modificano la risposta immunitaria, senza evidenziare effetti negativi.

Pochi studi hanno valutato le conseguenze a lungo termine e i dati non sono conclusivi.

In assenza di dati conclusivi, gli autori raccomandano la sospensione di questi farmaci in vista di un concepimento e durante la gravidanza.

Lu E, Wei Wang B, et al. Disease-modifying drugs for multiple sclerosis in pregnancy. A systematic review. Neurology 2012;79:1130-5.

e-mail ricercatore: helen.tremlett@ubc.ca