anomalie congenite ns

news /

Non aumenta la teratogenesi con la nitrofurantoina

Uno studio effettuato da ricercatori canadesi e israeliani esclude che l’uso di nitrofurantoina per il controllo delle infezioni delle vie urinarie in gravidanza comporti un potenziale rischio teratogeno. Queste rassicuranti conclusioni derivano da un’analisi retrospettiva su un ampio campione di 105.492 donne (età 15-45 anni, media 29 anni; 1.112 gravidanze  interrotte per ragioni mediche, 3.806 gemellari) seguite presso un unico centro di ostetricia da gennaio 1999 a dicembre 2009.

Italiano

Pagine