ipopotassiemia

news /

Ipocaliemia da sulfamidici nei pazienti in trattamento con spironolattone

Uno studio caso-controllo canadese mette in guardia sulle interazioni farmacologiche tra spironolattone e sulfametoxazolo-trimetoprim, per il rischio di ipopotassiemia. Nell’arco di un periodo di osservazione di 18 anni, sono stati identificati i 165.754 residenti della provincia dell’Ontario in terapia cronica con il diuretico antagonista dell’aldosterone e, tra questi, quelli trattati per un’infezione delle vie urinarie con sulfametoxazolo-trimetoprim, amoxicillina, norfloxacina o nitrofurantoina.

Italiano