news / Sabato, Marzo 20, 2021
Sabato, Marzo 20, 2021

Confronto levofloxacina ciprofloxacina sul piano sicurezza

Principio attivo: 

Nella scelta di un fluorochinolone occorre considerare anche la sicurezza: sul piano cardiovacolare e metabolico la levofloxacina sembra essere meno sicura della ciprofloxacina.

La segnalazione viene da uno studio prospettico randomizzato egiziano che ha arruolato 200 pazienti adulti seguendoli per 6 mesi. Ai pazienti veniva somministrata levofloxacina 750 mg per via endovenosa una volta al giorno o ciprofloxacina 400 mg due volte al giorno. Obiettivo era valutare l’incidenza di allungamento del tratto QT all’elettrocardiogramma e di iperglicemia.

Dalla ricerca è emerso che il rischio di prolungamento del QTc con la levofloxacina era 4 volte maggiore rispetto alla ciprofloxacina nei pazienti diabetici e di 1,5 volte maggiore nei pazienti senza diabete.

Anche il rischio di iperglicemia era maggiore con la levofloxacina, ed era ancora una volta più significativo nei pazienti con diabete (rischio relativo 2,28 a fronte di un rischio relativo di 1,39 nei non diabetici).

I dati dello studio suggeriscono un miglior profilo di sicurezza cardiovascolare e metabolico della ciprofloxacina rispetto alla levofloxacina in tutti i pazienti. Va comunque tenuto conto che le indicazioni dei due antibiotici sono differenti.

Saad N A, Elberry A A et al. Effect of ciprofloxacin vs levofloxacin on QTc-interval and dysglycemia in diabetic and non-diabetic patients. Int J Clin Pract 2021;e14072. DOI: 10.1111/ijcp.14072.