chemioterapici antineoplastici

news /

Danni al tessuto cerebrale dopo chemioterapia in età pediatrica

I pediatri delle Università giapponesi di Kyoto e Tochigi descrivono le conseguenze della chemioterapia contro linfomi o leucemie condotta in età pediatrica sulle strutture del sistema nervoso centrale. La casistica si riferisce a 17 pazienti di 1,6-13 anni (9 maschi e 8 femmine; 15 con leucemia linfoblastica acuta, 2 con linfoma non Hodgkin senza infiltrazione del sistema nervoso) sottoposti a risonanza magnetica prima e dopo il trattamento.

Italiano

Pagine