sanguinamento

news /

Coagulopatia da warfarin dopo la chirurgia bariatrica

I pazienti in terapia con anticoagulante orale che si sottopongono a chirurgia bariatrica, ovvero chirurgia dell'obesità,  sono a rischio aumentato di sanguinamento nei primi mesi dopo l’intervento. Lo segnalano i dati di uno studio retrospettivo statunitense effettuato in un centro chirurgico di  Allentown (Pennsylvania) accreditato dall’American College of Surgeons Bariatric Surgery Center Network e con notevole esperienza nella specifica tecnica di interventi (oltre 400 procedure ogni anno).

Italiano

Pagine