apixaban

ATC: 
B01AF02
news /

Apixaban nell’insufficienza renale

Una revisione sistematica statunitense ha verificato la sicurezza di apixaban nei pazienti con insufficienza renale. L’analisi dei dati aggregati si riferisce a 6 studi randomizzati e controllati di fase III pubblicati fino a febbraio 2014 che avevano coinvolto complessivamente 40.145 pazienti e avevano effettuato il confronto con gli anticoagulanti tradizionali (antagonisti della vitamina K o warfarin, eparine a basso peso molecolare, acido acetilsalicilico) o con placebo.

Italiano

Pagine