zolpidem

ATC: 
N05CF02
news /

Tutti i rischi dei farmaci-Z

 

Secondo una revisione sistematica condotta dai ricercatori dell’Università di Gerusalemme, l’impiego degli ipnoducenti alternativi alle benzodiazepine meglio noti come farmaci-Z (zolpidem, zopiclone, eszopiclone e zaleplon) si associa a un aumento del rischio di fratture.

La selezione della letteratura ha permesso di identificare 14 studi osservazionali che avevano indagato la relazione tra questo gruppo di farmaci e il rischio di fratture, cadute e traumi accidentali.

Italiano

Pagine