fibrillazione atriale

news /

Fibrillazione atriale da ivabradina

I ricercatori dell’Università di Newcastle hanno condotto una revisione sistematica per stabilire il rischio di fibrillazione associato all’assunzione di ivabradina. La revisione  della letteratura scientifica e dei registri di studi clinici ha permesso di individuare 11 studi randomizzati e controllati in doppio cieco con un follow up minimo di 4 settimane, pubblicati tra il 2005 e il 2013 e di includere nella metanalisi 21.571 pazienti.

Italiano

Pagine