reazione avversa

news /

Inibitori del TNF alfa: biosimilari ok

I biosimilari degli inibitori del TNF alfa hanno caratteristiche del tutto rassicuranti, non solo in termini di bioequivalenza, ma anche di sicurezza. Lo suggerisce una revisione sistematica condotta presso la Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health di Baltimora sulla base di 19 studi (8 randomizzati e controllati di fase I, dei quali 7 su volontari sani; 5 randomizzati e controllati di fase III su pazienti con artrite reumatoide; 6 osservazionali su pazienti con artrite reumatoide o con malattia infiammatoria cronica intestinale).
Italiano

Pagine