news / Lunedì, Marzo 20, 2017
Lunedì, Marzo 20, 2017

Gli antivirali non sono tutti uguali per il rene

Alcuni inibitori della proteasi dell’HIV hanno un profilo di sicurezza renale migliore di altri . Sono queste le conclusioni dello studio di coorte britannico UK CHIC, relativi a 1.430 pazienti con infezione da HIV (età mediana 45 anni, 79% maschi, 76% con carica virale non rilevabile, eGFR mediana 93 ml/min per 1,73 m2). I ricercatori hanno confrontato la funzione glomerulare (espressa come andamento su base annua dell’eGFR) prima e dopo il passaggio da atazanavir o lopinavir a darunavir. Dopo correzione per i fattori di confondimento, si è osservato un miglioramento dell’eGFR sia negli 853 pazienti che hanno effettuato lo switch atazanavir-darunavir (modificazione pre rispetto a post switch: –0,84 ml/min per 1,73 m2 all’anno rispetto a 1,23 ml/min per 1,73 m2 all’anno, p<0,001) sia nei 577 che sono passati da lopinavir a darunavir (–0,57 ml/min per 1,73 m2 all’anno rispetto a 0,62 ml/min per 1,73 m2 all’anno, p<0,001). L’analisi è stata ripetuta nel sottogruppo di pazienti con un deterioramento rapido dell’eGFR in corso di trattamento (>5 ml/min per 1,73 m2 all’anno) e nel sottogruppo con un eGFR <60 ml/min per 1,73 m2, confermando un significativo recupero della funzione renale (p<0,001 per entrambi i confronti). Questi risultati sono stati replicati anche escludendo i pazienti che al momento del passaggio da un antivirale all’altro avevano sospeso il tenofovir (sottogruppo con atazanavir p<0,002, sottogruppo con lopinavir p<0,004). Era già noto che l’impiego di atazanavir e lopinavir nei pazienti con infezione da HIV peggiora la compromissione della funzionalità renale, mentre non c’erano informazioni su darunavir che sembrerebbe meno nefrotossico. Gli autori ipotizzano anche un ruolo sfavorevole del tenofovir in associazione, in accordo con quanto già segnalato da altri studi.
Jose S, Nelson M, et al; UK CHIC study. Improved kidney function in patients who switch their protease inhibitor from atazanavir or lopinavir to darunavir. AIDS 2017;31:485-92. e-mail ricercatore: sophie.jose@ucl.ac.uk